Scuola Primaria

La prima colazione è un pasto importante, che non va mai saltato. I classici biscotti con il latte possono essere alternati o sostituiti da molte altre varianti, dolci (tè e torta casalinga, o pane e marmellata) oppure salate (pane e formaggio o prosciutto e spremuta).

Il momento migliore per proporre la frutta ai bambini è quello degli spuntini: a metà mattina e al pomeriggio un frutto o una spremuta sono lo snack ideale. E per variare, perché non tentare anche con una carota cruda o mezzo finocchio da sgranocchiare? 

La cena è l’occasione giusta per bilanciare la giornata alimentare, integrando e completando i consumi di colazione, spuntino, pranzo e merenda.

Oltre al nutrimento, facciamo attenzione anche all’idratazione: l’organismo ha bisogno di liquidi per stare bene. Abituiamo i bambini a bere spesso, acqua soprattutto: bibite e bevande zuccherate apportano calorie “vuote”, cioè prive di nutrienti, e che favoriscono l’aumento di peso e predispongono alle carie.