Perché mangiare

Gli alimenti con cui ci nutriamo svolgono principalmente due funzioni:

  • forniscono all’organismo l’energia necessaria (calorie) per le funzioni fisiologiche, per muoversi, per giocare, per studiare, per crescere...
  • apportano sostanze nutrienti indispensabili (aminoacidi, vitamine, acidi grassi, eccetera).

In natura, però, non esiste l’alimento completo, che contiene nelle giuste proporzioni tutti gli elementi necessari a soddisfare le nostre necessità nutritive. Neanche i prodotti trasformati assolvono a questa funzione.

Di conseguenza, il modo più semplice e sicuro per garantire in misura adeguata l’apporto di tutte le sostanze indispensabili all’organismo è quello di variare il più possibile gli alimenti, di combinarli nel modo giusto, di “pesarne” le quantità. In questo modo, si evita il pericolo di squilibri nutrizionali e metabolici e si educa al gusto.